Presentazione e richiesta info gusset

Italian Historic Military Vehicles Club
A place where members of HMV, IMVCC, CVMS and all the other italian clubs of military vehicles can find a space for discussion

Moderator: pierino

Post Reply
Holdingpoint
G-Private
G-Private
Posts: 6
Joined: Thu Sep 30, 2021 11:58 am
Location: Switzerland

Presentazione e richiesta info gusset

Post by Holdingpoint » Thu Sep 30, 2021 11:51 pm

Buongiorno a tutti mi chiamo Andrea, sono appena arrivato, sono italiano ma emigrato in Svizzera per lavoro, sono un appassionato di mezzi di trasporto in particolare aeroplani ma anche moto ed auto d’epoca nonché navi. Fin da piccolo ho sempre avuto una gran passione per la Willy’s jeep, l’infatiazione nacque anni fa quando i recavo in montagna all’Alpe Devero una bellissima località di montagna in Piemonte, li un signore locale aiutava i residenti che avevano la casa a trasportare bagagli e merci ingombranti usando una vecchia MB residuato bellico recuperata in un campo residuati a Livorno, mi ricordo che quando salivo ero entusiasta e mi dicevo un giorno ne dovrò avere una ora quel momento e’ arrivato.
Ho visto una bella MB, da tutti gli interventi sul forum che ho letto, non sembra originale ma pazienza, una cosa però non mi quadra, nei vari interventi ho letto che uno degli elementi da guardare per verificare l’originalita’ della scocca e’ il famoso toe gusset, bene dopo averlo osservato non riesco a classificarlo ne di una Willys ne di una Ford ne di una Hotchkiss, sicuramente voi mi saprete dire di piu’ vi allego qualche foto, purtroppo non ha il notch.

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image


canterogabriele
G-First Sergeant
G-First Sergeant
Posts: 128
Joined: Sat Nov 18, 2006 11:03 am
Location: ITALY

Re: Presentazione e richiesta info gusset

Post by canterogabriele » Fri Oct 01, 2021 3:48 pm

La carrozzeria è una riproduzione.

canterogabriele
G-First Sergeant
G-First Sergeant
Posts: 128
Joined: Sat Nov 18, 2006 11:03 am
Location: ITALY

Re: Presentazione e richiesta info gusset

Post by canterogabriele » Fri Oct 01, 2021 3:51 pm

Fai altre foto del telaio che vediamo se è originale.
Fai una foto alla placchetta dei numeri del telaio

Holdingpoint
G-Private
G-Private
Posts: 6
Joined: Thu Sep 30, 2021 11:58 am
Location: Switzerland

Re: Presentazione e richiesta info gusset

Post by Holdingpoint » Thu Oct 07, 2021 12:45 pm

Mi scuso se non mi sono fatto più sentire ma purtroppo la trattativa non è andata e quindi non ho potuto fare altre foto, ma la mia ricerca di una Jeep continua, spero di riuscire a trovarne un altra!

Holdingpoint
G-Private
G-Private
Posts: 6
Joined: Thu Sep 30, 2021 11:58 am
Location: Switzerland

Re: Presentazione e richiesta info gusset

Post by Holdingpoint » Thu Oct 14, 2021 3:56 am

Alla fine l'ho trovata!!! :D :D lo so e' una ex OARE ma tutto sommato non troppo violentata con telaio originale GPW e body originale ACM2 presto postero' foto, appena la RITIRO voglio esplorare bene le modifiche effettuate una delle piu' lampantie'la sovrapposizione del tachimetro italiano l'originale, sarei tentato di smontarlo e vedere che tipo di strumento c'e' sotto ma onestamente la cosa mi preoccupa un po' per via della radioattività' dello strumento voi cosa ne pensate?

User avatar
Robbby84
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1283
Joined: Wed Sep 17, 2008 10:36 am
Location: Varese - Italy

Re: Presentazione e richiesta info gusset

Post by Robbby84 » Sun Oct 17, 2021 11:19 pm

mica è Chernobyl.... :lol:
Roberto
MVPA member # 33448

User avatar
W. Winget
LTC, U.S. Army
LTC, U.S. Army
Posts: 3818
Joined: Mon Dec 16, 2002 12:37 pm
Location: USA, Virginia, Carrollton
Contact:

Re: Presentazione e richiesta info gusset

Post by W. Winget » Mon Oct 18, 2021 6:01 am

Prima di preoccuparti della radioattività, tira fuori il pezzo discutibile, vai a un dipartimento dei vigili del fuoco locale o un college che avrà sicuramente un contatore Geiger e sii fin troppo felice di vedere se ci sono problemi.
Se è solo radio, allora è probabilmente minore e la polvere sarebbe il pericolo, quindi una maschera e guanti e non lavorare sul bancone della cucina dove viene successivamente preparato il cibo.
Ci sono tecniche sul web per ricostruire questo tipo di strumenti e le precauzioni, non sono così difficili (o mortali) le donne che li hanno fatti maneggiavano la miscela senza alcuna conoscenza dei pericoli, anche usandola come trucco, quindi quelle preoccupazioni sarebbero non essere realistico per chi restaura un pezzo.

Before worrying about radioactivity, pull the questionable piece, go to a local Fire Department, or a College that will surely have a Geiger Counter and be only too happy to see if there are any issues.
If it is only radium, then it is likely minor and the dust would be the hazard, so a mask and gloves, and not working on the kitchen counter where food is later prepared.
There are techniques on the web about rebuilding these type instruments and the precautions, they are not that difficult (or deadly) the Women that made them were handling the mixture without any knowledge of the dangers, even using it as makeup, so those concerns would not be realistic for anyone restoring a piece.
V/R W Winget
Looking for 1918 Standard B 'Liberty' truck parts


Post Reply

Return to “IHMVC”

Who is online

Users browsing this forum: Holdingpoint and 3 guests