Scout car

Italian Historic Military Vehicles Club
A place where members of HMV, IMVCC, CVMS and all the other italian clubs of military vehicles can find a space for discussion

Moderator: pierino

Post Reply
User avatar
Robbby84
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1277
Joined: Wed Sep 17, 2008 10:36 am
Location: Varese - Italy

Re: Scout car

Post by Robbby84 » Thu May 30, 2013 7:31 am

E io che pensavo l'avessi buttato nel ferrovecchio.....

BRAVO!!!! 8) 8) 8) 8)
Vogliamo avere aggiornamenti su aggiornamenti.... :wink:
Roberto
MVPA member # 33448


157°
G-Sergeant Major
G-Sergeant Major
Posts: 176
Joined: Sat May 28, 2011 12:47 pm
Location: quiliano (sv)

Re: Scout car

Post by 157° » Thu May 30, 2013 9:05 am

uno splendido lavoro ma....... :shock: :shock: ca..o chi ti ha suggerito dei chiodi finti e peggio ancora di stucco è un pazzo! ( :roll: non insinuo che sia una tua idea così non ti offendi...) A parte il discorso prettamente tecnico sulla completamente diversa tenuta tra un chiodo a caldo ed un bullone, i chiodi qualsiasi officina di veicoli industriali seria è in grado di trovarli o tuttalpiù si fanno! "ragazzi" (spero siate tali e quindi non abbiate una cultura in merito alla chiodatura..) ste cose NON si fanno! è come chi salda le staffe porta balestre ad una Wiilj dall'interno dicendo "tanto non si vede!" :mrgreen:

User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1900
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Scout car

Post by algor » Thu May 30, 2013 9:46 am

157° wrote:uno splendido lavoro ma....... :shock: :shock: ca..o chi ti ha suggerito dei chiodi finti e peggio ancora di stucco è un pazzo! ( :roll: non insinuo che sia una tua idea così non ti offendi...) A parte il discorso prettamente tecnico sulla completamente diversa tenuta tra un chiodo a caldo ed un bullone, i chiodi qualsiasi officina di veicoli industriali seria è in grado di trovarli o tuttalpiù si fanno! "ragazzi" (spero siate tali e quindi non abbiate una cultura in merito alla chiodatura..) ste cose NON si fanno! è come chi salda le staffe porta balestre ad una Wiilj dall'interno dicendo "tanto non si vede!" :mrgreen:
Scusa per la franchezza, ma non mi considero né un pazzo né uno sprovveduto, ti ringrazio per il ragazzo, ma a 52 anni ritengo di avere un discreto bagaglio culturale di meccanica.

Mi sorge il dubbio che probabilmente non conosci a fondo le problematiche che intervengono....

Le attuali chiodatrici o rivettatrici pneumatiche, o quantomeno quelle di dimensioni "normali", arrivano a gestire dei rivetti con un diametro massimo della testa (se non ricordo male) di 10-12 mm. circa. Per dimensioni maggiori avrei dovuto rivolgermi a chi tratta/ ripara telai per camion e veicoli pesanti con ovvi problemi di logistica, tempi e costi. (sempre che ci fosse la disponibilità dell'attrezzo).

Ho girato e rigirato intorno al problema per diversi mesi in quanto non mi andava proprio giù di utilizzare un palliativo per i rivetti, tuttavia facendo affidamento anche sui consigli di amici abituati a maneggiare pezzi molto pesanti (vedi Halftrack e Sherman) alla fine siamo arrivati alla conclusione che questo è il miglior compromesso, magari non il migliore, ma comunque accettabile.

Per quanto riguarda la tenuta meccanica tra un rivetto a caldo (ovviamento in ferro a medio tenore di carbonio in quanto deve risultare facilmente plasmabile) ed un bullone ad alta resistenza di classe 10.9 ne possiamo discutere quanto vuoi in altra sede :wink:

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1900
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Scout car

Post by algor » Thu May 30, 2013 10:45 am

Tanto per dare un'idea......

Image

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

User avatar
pierino
G-Lieutenant General
G-Lieutenant General
Posts: 6628
Joined: Mon Dec 16, 2002 6:07 am
Location: Milan, Italy

Re: Scout car

Post by pierino » Thu May 30, 2013 12:10 pm

beh,... a parte l'ottimo lavoro - che appoggio, pur non avendo la competenza meccanica di tanti altri... - ritengo che la meravigliosa fotografia che hai pubblicato sia decisamente esplicativa: in effetti, una chiodatrice così ce l'avevo da qualche parte... non mi ricordo più in che cassetto l'ho infilata... mah!, si confonderà con i chiodini per i quadri... :lol:

ciao!
maurizio
1941 Ford GP
1942 Ford GTB, matching #'s
1943 Huffman model 81
1943 R.I.A. Hand Cart M3A4
1943 Willys MB
1943 Highway Trailer K-38
1944 Ford GPW, matching #'s
1944 Cushman 39G
1944 Harley WLA
1944 Converto Dump 1/2 Ton
1944 VW TYP166 Schwimmwagen
1960 Willys MB-T
1943 Stinson L-5

User avatar
WALTER56
G-Command Sergeant Major
G-Command Sergeant Major
Posts: 225
Joined: Sun Feb 07, 2010 2:27 pm
Location: Milano

Re: Scout car

Post by WALTER56 » Thu May 30, 2013 12:31 pm

Ottimo lavoro Alberto.
Solo una domanda: hai valutato, al posto dello stucco metallico per rifinire i falsi chiodi, la possibilità di un punto di saldatura e relativa molatura?
Ciao
W
Walter

1942 - Ford GPW
1945 - Dodge D 3/4 APT
1962 - Bianchi MT61
1965 - Fiat AR59 + Biga 1/4 Ton.
1973 - Fiat CM52
1983 - Fiat AR76/A
1971 - Fiat CP70 (in fase di restauro)
19-- - Cucina da campo OSIM

User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1900
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Scout car

Post by algor » Fri May 31, 2013 12:51 am

WALTER56 wrote: Solo una domanda: hai valutato, al posto dello stucco metallico per rifinire i falsi chiodi, la possibilità di un punto di saldatura e relativa molatura?
Buona domanda!
In effetti ho provato anche la saldatura. Il problema che mi si è posto è dato dal fatto che diverse teste sono in posizioni diffcilmente raggiungibili dalla mola e quindi ho dovuto optare per una levigatura manuale su un materiale un po' più "morbido" e più facile da trattare.

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1900
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Scout car

Post by algor » Fri May 31, 2013 1:38 am

pierino wrote:in effetti, una chiodatrice così ce l'avevo da qualche parte... non mi ricordo più in che cassetto l'ho infilata... mah!, si confonderà con i chiodini per i quadri... :lol:
Spero che tu non abbia bisogno di usarla per il rolling frame del GTB.....non so se il tuo box riuscirebbe a sopportarlo! :lol:

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

User avatar
pierino
G-Lieutenant General
G-Lieutenant General
Posts: 6628
Joined: Mon Dec 16, 2002 6:07 am
Location: Milan, Italy

Re: Scout car

Post by pierino » Fri May 31, 2013 1:44 am

La chiodatrice no... Ma mi hai fatto invidia con una delle tue attrezzature che ho notato durante la visita e... Allora forse lunedi ti mando la foto! 8)

Ciao
Maurizio
1941 Ford GP
1942 Ford GTB, matching #'s
1943 Huffman model 81
1943 R.I.A. Hand Cart M3A4
1943 Willys MB
1943 Highway Trailer K-38
1944 Ford GPW, matching #'s
1944 Cushman 39G
1944 Harley WLA
1944 Converto Dump 1/2 Ton
1944 VW TYP166 Schwimmwagen
1960 Willys MB-T
1943 Stinson L-5

User avatar
Robbby84
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1277
Joined: Wed Sep 17, 2008 10:36 am
Location: Varese - Italy

Re: Scout car

Post by Robbby84 » Fri May 31, 2013 2:51 am

pierino wrote:La chiodatrice no... Ma mi hai fatto invidia con una delle tue attrezzature che ho notato durante la visita e... Allora forse lunedi ti mando la foto! 8)

Ciao
Maurizio
E noi che per i lavori pesanti abbiamo sempre usato il vecchio metodo del legno bagnato dal sudore su cui far scivolare i pezzi.... :cry: :cry: :cry:

Avete più attrezzature voi del mio meccanico :cry:

8) 8) 8)
Roberto
MVPA member # 33448

157°
G-Sergeant Major
G-Sergeant Major
Posts: 176
Joined: Sat May 28, 2011 12:47 pm
Location: quiliano (sv)

Re: Scout car

Post by 157° » Fri May 31, 2013 3:28 am

algor wrote:Scusa per la franchezza, ma non mi considero né un pazzo né uno sprovveduto, ti ringrazio per il ragazzo, ma a 52 anni ritengo di avere un discreto bagaglio culturale di meccanica. Mi sorge il dubbio che probabilmente non conosci a fondo le problematiche che intervengono....
...Per quanto riguarda la tenuta meccanica tra un rivetto a caldo (ovviamento in ferro a medio tenore di carbonio in quanto deve risultare facilmente plasmabile) ed un bullone ad alta resistenza di classe 10.9 ne possiamo discutere quanto vuoi in altra sede :wink: Alberto
premesso che non volevo certamente insultare... anzi: magari avessi io la tua "pazzia" e il posto per far qualcosa di simile !!!!!!
il mio ( :oops: a mente fredda senz'altro TROPPO pesante) intervento era dovuto a svariate ore di discussioni con veri <Esperti> di chiodature (cioè con almeno oltre 70anni....) da cui emergeva che: il chiodo non tiene perchè è un perno ribattuto sulla testa che "stringe 2 superfici " ma perchè, durante la ribattitura, ingrossa sul diametro (cosa che un bullone non fa) e quindi "imperna" rendendo solidali i due pezzi che comunque non possono più muovere in nessun modo anche perchè raffreddandosi si tira ulteriormente e molto di piu di un bullone. La dimostrazione della tenuta di questo tipo di accoppiamento la abbiamo nei vecchi serbatoi (pre saldatura elettrica) che erano appunto chiodati e tenevano i liquidi! Per ovviare al gioco foro / bulloni sarebbe quindi necessario fare una foratura 0=0 e cioè praticando i fori del diametro esatto, uno alla vota e solo dopo aver stretto il bullone contiguo questo potrebbe scongiurare ogni possibile movimento tra le parti in caso di smollo di un bullone che potrebbe invece causare il "taglio" dovuto a vibrazioni di scorrimento tra le parti stesse.
:oops: il tutto dimenticando che i vs/ns veicoli non affronteranno MAI le sollecitazioni che potrebbe avere un telaio di un mezzo d'opera 8)
p.s. ho visto di persona un camion da cava sfasciato perchè un meccanico "moderno" aveva inchiodato il telaio con dei bulloni come "falsi chiodi (dietro avevano il dado.... :oops: )
:oops: chiedo ancora scusa per il mio intervento a "gamba tesa" BUON LAVORO! :wink: restiamo inattesa foto finali renzo

User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1900
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Scout car

Post by algor » Fri May 31, 2013 4:11 am

157° wrote: premesso che non volevo certamente insultare... anzi: magari avessi io la tua "pazzia" e il posto per far qualcosa di simile !!!!!!
.............. restiamo inattesa foto finali renzo
Caro Renzo
nessun problema e non c'è assolutamente bisogno di scusarsi.

La tua risposta è tecnicamente corretta, te ne rende merito poiché la mia reazione (magari ache un po' rude e qui me ne scuso anch'io) ha permesso di aumentare le informazioni e mantenere alto il livello della discussione.
In effetti come hai ben spiegato il problema che si pone tra rivetti e bulloni è dato dal possibile movimento tra un lamierato e l'altro fissati tra di loro e non ti nascondo che, per evitare che accada questo, alcuni punti di saldatura sono stati fatti in posti strategici (ma talmente nascosti che ti sfido a vederli...!). Certamente le sollecitazioni sono ben diverse da quelle che dovevano essere previste in sede di progetto e, nel mio caso, il paraurti anteriore deve solo sostenere il peso del rullo e non reagire alla forza di spinta data dal rullo stesso nel superamento di una elevata pendenza.

Certamente mi resta il dubbio che non aver potuto rifare il lavoro come all'origine possa un giorno portarmi qualche problema strutturale o magari diminuire il valore del veicolo quando sarà finito, ma intanto (e credo che sia la cosa più importante) continuo a divertirmi!

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

User avatar
pierino
G-Lieutenant General
G-Lieutenant General
Posts: 6628
Joined: Mon Dec 16, 2002 6:07 am
Location: Milan, Italy

Re: Scout car

Post by pierino » Fri May 31, 2013 7:13 am

Robbby84 wrote: Avete più attrezzature voi del mio meccanico :cry:

come ben sai, non ci sono attrezzature che tengano quando ci son di mezzo certi lavori... e, quando il gioco si fa duro, allora nulla è meglio dell'esperta mano degli AMICI.

grazie, a proposito. 8)

ciao
maurizio
1941 Ford GP
1942 Ford GTB, matching #'s
1943 Huffman model 81
1943 R.I.A. Hand Cart M3A4
1943 Willys MB
1943 Highway Trailer K-38
1944 Ford GPW, matching #'s
1944 Cushman 39G
1944 Harley WLA
1944 Converto Dump 1/2 Ton
1944 VW TYP166 Schwimmwagen
1960 Willys MB-T
1943 Stinson L-5

User avatar
pierino
G-Lieutenant General
G-Lieutenant General
Posts: 6628
Joined: Mon Dec 16, 2002 6:07 am
Location: Milan, Italy

Re: Scout car

Post by pierino » Fri May 31, 2013 7:16 am

algor wrote:Certamente mi resta il dubbio che non aver potuto rifare il lavoro come all'origine possa un giorno portarmi qualche problema strutturale o magari diminuire il valore del veicolo quando sarà finito, ma intanto (e credo che sia la cosa più importante) continuo a divertirmi!

Alberto

mah! dopo aver constatato personalmente il valore del lavoro, credo di poter escludere la prima ipotesi.

per la seconda, invece, penso che questo Scout sarà citato come esempio nel restauro del modello: altro che diminuzione del valore... 8)

ciao!
maurizio
1941 Ford GP
1942 Ford GTB, matching #'s
1943 Huffman model 81
1943 R.I.A. Hand Cart M3A4
1943 Willys MB
1943 Highway Trailer K-38
1944 Ford GPW, matching #'s
1944 Cushman 39G
1944 Harley WLA
1944 Converto Dump 1/2 Ton
1944 VW TYP166 Schwimmwagen
1960 Willys MB-T
1943 Stinson L-5

User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
Posts: 1900
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Scout car

Post by algor » Tue Jun 11, 2013 6:12 am

Mal di schiena permettendo..... :x
anche il rullo anteriore ha trovato la sua collocazione.
Image
Fra un po' tocca al motore!

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314


Post Reply

Return to “IHMVC”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 12 guests